Correzione automatica markup HTML

Questo tool consente di effettuare, direttamente on-line, la correzione automatica di errori nel markup HTML come, ad esempio, tag nidificati non validi e tag non chiusi (cd. unclosed tags).
Minimizza output HTML    Indenta codice
Correggi codice HTML →

Cattivo codice HTML

Quando si realizzano pagine web complesse, ad esempio mediante strutture nidificate di tag HTML, può capitare di commettere errori nel markup come, ad esempio, dimenticare di chiudere un tag precedentemente aperto (si parla in questo caso di unclosed tags).

Ad esempio (in rosso il tag mancante):

<table>
  <tr>
    <td>...</td>
    <td>...</td>
    <td>...</td>
  </tr>
</table>

Rimediare a questo tipo di errori, purtroppo, non è sempre semplicissimo soprattutto se si ha a che fare con strutture HTML molto articolate e ramificate. Lo sviluppatore, infatti, dovrebbe procedere ad un'analisi "manuale" di ogni ramo del documento al fine di identificare l'elemento errato (a tal fine aver effettuato l'indentazione del codice può risultare molto utile anche se non sempre sufficiente).

Un altro esempio tipico di codice HTML "sporco" riguarda il caso in cui questo sia stato redatto mediante editor non idonei alla compilazione del markup come, ad esempio, Microsoft Word. In queste situazioni, infatti, il codice HTML viene appesantito con dei tag inutili (e non conformi allo standard definito dal W3C) che hanno l'unica conseguenza di appesantire la pagina o, addirittura, comprometterne la corretta visualizzazione.

In tutte queste circostanze, quando la correzione manuale non è possibile o è troppo onerosa, può essere utile fare ricorso a degli strumenti automatici di correzione del codice HTML come quello presente in questa pagina.

Funzionalità di correzione automatica del markup HTML

Di seguito una lista delle funzionalità di correzione automatica integrate nel nostro tool:

  • identifica e rimuove i tag di chiusura privi del relativo tag di apertura;
  • identifica i tag aperti per i quali è stato omesso il relativo tag di chiusura e lo aggiunge automaticamente;
  • identifica e corregge la cattiva nidificazione (si pensi, ad esempio, ad un tag bold utilizzato all'interno di una stringa già marcata con lo stesso tag);
  • identifica e corregge eventuali errori nell'utilizzo (o mancato utilizzo) delle virgolette negli attributi dei tag;
  • identifica e corregge l'utilizzo di molteplici attributi style all'interno del medesimo tag (gli stili vengono accorpati in un uncio attributo);
  • identifica e rimuove i "tag vuoti" e numerosi tag non validi (come quelli inseriti da MS Word);
  • (facoltativo) comprime il codice rimuovendo gli spazi inutili ed i commenti.
La correzione automatica del markup HTML non può garantire la risoluzione di ogni problema relativo al codice. Ogni procedura automatizzata, infatti, ha dei margini di errore e/o di imprecisione di cui è bene tener conto.

Come utilizzare il tool di correzione HTML

L'utilizzo di questo strumento è alquanto semplice ed intuitivo. E' sufficiente copiare il codice da correggere all'interno della textarea, selezionare l'eventuale compressione o indentazione dell'output e premere sul pulsante di conferma. La correzione del codice HTML avviene in tempo reale.


Altri tool interessanti

clicca qui